Banca Dati 'Giulio Rospigliosi' indice

Convegno


 
ANGELA NEGRO
Giulio Rospigliosi collezionista e committente

 
Angela Negro, allieva di Cesare Brandi, è Direttore Storico d'Arte presso la Soprintendenza per i Beni Artistici e Storici di Roma. Si occupa di restauro e valorizzazione del patrimonio artistico con speciale attenzione alla committenza artistica nell'età barocca. Dal 1998 ha coordinato per la Soprintendenza il programma di restauri per il Giubileo. Dal 1988 ha avviato una ricerca a tappeto sulla committenza artistica dei Rospigliosi a Roma e nel territorio circostante, da cui sono derivati numerosi saggi e articoli e il volume La Collezione Rospigliosi, uscito nel dicembre 1999.


  abstract:

       L'intervento al convegno riprende, ampliandoli, alcuni punti già toccati nel primo capitolo del volume La Collezione Rospigliosi: il gusto classicista di Giulio in quanto collezionista, la preferenza per Poussin, Lorrain, Sacchi e Pietro da Cortona. E ancora: la sua preferenza per gli artisti francesi, anche minori, basata sulla congiuntura politica Roma-Parigi del pontificato Barberini. L'intervento riserverà spazio all'attenzione per le copie o repliche (anche se di ottima qualità) che si trovano nella collezione attuale e che sono state documentate nelle spedizioni di quadri a Pistoia; ai criteri seguiti dal Rospigliosi nella disposizione dei quadri e nella loro manutenzione; all'attenzione per i "generi" (natura morta, paesaggio) e le arti minori (per esempio i quadri in mosaico).
 
 

Bibliografia
Biografia
Documenti
Epistolario
Opere
Persone
Progetto
Soggetti
Studi
Testi

Avvio